Loading...
Gestione della lista d’attesa2018-03-20T10:52:41+00:00

Gestione della lista d’attesa

Nel caso in cui non sia possibile la presa in carico immediata si procede con l’inserimento dell’utente in lista d’attesa con tempi variabili in funzione della ricettività.

Per la presa in carico di nuovi utenti per il servizio ambulatoriale si procederà a chiamare dalla lista d’attesa considerando i seguenti criteri:
– data di inserimento della richiesta
– presenza di certificazione aggiornata non anteriore ai 12 mesi
– tipologia di intervento richiesto
– disponibilità di terapisti idonei per la specifica patologia

Per il servizo domiciliare la presa in carico è possibile solo con prescrizione della Asl di riferimento che richiede il servizio domiciliare.
Per la presa in carico di nuovi utenti si procederà a chiamare dalla lista d’attesa considerando i seguenti criteri:
– data di inserimento della richiesta
– presenza di certificazione aggiornata non anteriore ai 12 mesi
– tipologia di intervento richiesto
– disponibilità di terapisti idonei per la specifica patologia e per la zona di residenza dell’utente

L’avvio della presa in carico è subordinata all’accettazione da parte dell’utente dei giorni e orari di terapia proposti.

Il centro tiene conto di richieste segnalate dalla asl che rivestono carattere di urgenza per gravità e/o età, cui si darà priorità fatta salva la disponibilita di posti vacanti e terapisti idonei.
Il tempo medio di attesa è di circa 24 mesi per il servizio ambulatoriale e di circa 20 mesi per il servizio domiciliare.

Il centro è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 19.30, il sabato dalle 9.00 alle 13.00.  I bambini in età prescolari sono accolti presso il nostro ambulatorio di mattina mentre per i bambini in età scolare vengono privilegiati gli orari pomeridiani.

Le prestazioni erogate

– Terapia logopedica

– Terapia neuro psicomotoria

– Terapia psicologica

– Intervento educativo

– Riabilitazione cognitiva

– Psicoterapia nell’adulto e nel bambino

– Consulenza diagnostica