Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Docenti: Silvana Condemi, Marina Sabatelli (TNPEE, psicomotriciste)

Il corso di svolgerà in 20 ore complessive di lezione. Richiesto accreditamento per neuropsichiatri infantili, psicologi, logopedisti e TNPEE ed educatori professionali.

Sede: Associazione Manipura – Via Nomentana 248, Roma

Costi: 275 euro (IVA inclusa)

Termine iscrizioni: 7 Maggio 2014

28,3 crediti ECM

GIORNO ORARIO ATTIVITA’ / ARGOMENTO MODALITA’ DIDATTICA
Sabato 17 Maggio 15.00 – 15.30 Presentazione e obiettivi del corso :

Il contributo della cultura psicomotoria

Sessione plenaria
15.30 – 16.00 Somministrazione questionario e 1° prova pratica Attività individuale
16.00 – 16.30 “Corpo e corporeità” modelli di lettura del corpo Relazione su tema preordinato
16.30 – 18.30 Attività esperienziale di lavoro corporeo: “Dare corpo” al gruppo Esecuzione diretta del gruppo
18.30 – 19.00 Condivisione ed elaborazione dell’esperienza Confronto dibattito tra partecipanti con la guida del formatore
Domenica 18 Maggio 10.00 – 11.00 “Il corpo e la relazione” il tono,lo sguardo, la voce Relazione su tema preordinato
11.00 – 12.30 attività esperienziale di lavoro corporeo Attività individuale e di piccolo gruppo
12.30 – 13.00 Condivisione ed elaborazione dell’esperienza Confronto dibattito tra partecipanti con la guida del formatore
13.00 – 14.00 Pausa
14.00 – 15.00 Il corpo, il movimento e l’azione nello spazio nel tempo con gli oggetti Relazione su tema preordinato
15.00 – 16.00 Attività esperenziale di lavoro corporeo Attività di gruppo
16.00 – 16.30 Condivisione ed elaborazione dell’esperienza Confronto dibattito tra partecipanti con la guida del formatore
16.30 -17.00 Esercitazione pratica: compilazione di una griglia di osservazione. Confronto dibattito tra partecipanti con la guida del formatore
Sabato 24 Maggio 15.00 – 16.30 “ Il Corpo Comunicante” CNV e le posture significanti Relazione su tema preordinato
16.30 – 17.30 Attività esperenziale di lavoro corporeo: “Rispecchiamento ed intersoggettività” Lavoro a coppie e piccolo gruppo
17.30 – 17.45 Condivisione ed elaborazione dell’esperienza Confronto dibattito tra partecipanti con la guida del formatore
17.45 – 18.30 Attività esperenziale di lavoro corporeo Lavoro di gruppo
18.30 – 19.00 Condivisione ed elaborazione dell’esperienza Confronto dibattito tra partecipanti con la guida del formatore
Domenica 25 Maggio 10.00 – 11.30 “L’azione in gioco” l’adulto che sa giocare Relazione su tema preordinato
11.30 – 12-30 Attività esperienziale di lavoro corporeo: “Il piacere del gioco” Lavoro di gruppo
12.30 – 13.00 Condivisione ed elaborazione dell’esperienza Confronto dibattito tra partecipanti con la guida del formatore
13.00 – 14.00 Pausa
14.00 – 15.45 Attività esperienziale di lavoro corporeo Lavoro di gruppo
15.45 – 17.00 Condivisione ed elaborazione dell’esperienza Questionario di valutazione finale Conclusioni Confronto dibattito tra partecipanti con la guida del formatore

MOTIVAZIONE

Si assiste a una richiesta di intervento terapeutico sempre più precoce, questo obbliga il terapista, al di là della propria specifica professionalità, ad essere capace di relazionarsi con il bambino piccolo con strumenti in grado di aprire la comunicazione su più fronti ( verbale, mimico, gestuale ecc.), favorendo così la costruzione di una efficace relazione terapeutica. Il linguaggio del corpo, che noi adulti abbiamo dimenticato, va esercitato poiché contiene prerogative che si possono riacquisire con l’esercizio e la messa in gioco personale, diventa dunque importante, per le figure professionali che si occupano dell’età evolutiva, sperimentare e riconoscere il valore di componenti importanti nello sviluppo dell’individuo: il corpo, il movimento e la comunicazione non verbale.

OBIETTIVI

Il corso mira a fornire strumenti comunicativi utili al lavoro con i bambini. Gli strumenti forniti appartengono alla cultura psicomotoria, ma devono diventare patrimonio di competenza di ogni terapista che si occupi dell’età evolutiva al fine di rendere più efficace e completo l’intervento riabilitativo.

METODO

Il corso si articola in lezioni teoriche seguite o intervallate da momenti di lavoro di gruppo gestiti attraverso la proposta di “giochi psicomotori”. La parte teorica e quella pratica si fondono per completarsi e per permettere ad ogni partecipante di “mettere parole” su ogni vissuto e fornire un inquadramento teorico di supporto all’esperienza. La parte teorica funge da introduzione ed elaborazione dell’esperienza corporea proposta, vengono analizzati i passaggi evolutivi che si producono e che si leggono nel movimento e nelle espressività della persona adulto o bambino. L’esperienza personale è fondamentale per la comprensione del valore della corporeità e per acquisire competenze comunicative con il bambino nel lavoro terapeutico.

CV Docenti

Condemi Silvana, Terapista della Neuro e psicomotricità. Laurea in “Terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva” conseguito pressa la facoltà di medicina dell’ Università La Sapienza di Roma Diploma di terapista della psicomotricità conseguito presso l’Università degli studi di Milano (Istituto di Audiologia) Dal 1998 conduce corsi di educazione e prevenzione psicomotoria presso la scuola d’infanzia “Sole Luna” di Guidonia.

Sabatelli Marina, Diploma triennale di Educatore Professionale in Psicomotricità conseguito presso l’Istituto di Ortofonologia di Roma Laurea I° livello in Terapia della Neuropsicomotricità dell’Età Evolutiva, conseguita presso Facoltà di Medicina e chirurgia Università “La Sapienza” di Roma Effettua interventi riabilitativi ,valutazioni psicomotorie di bambini in qualità di libera Professionista, corsi di formazione e aggiornamento insegnanti, personale educativo, assistenti all’infanzia Rappresentante dell’ANUPI

[tagline_box backgroundcolor=”” shadow=”no” shadowopacity=”0.1″ border=”1px” bordercolor=”” highlightposition=”top” content_alignment=”left” link=”http://didascoriabilitazione.org.94-177-162-83.garageplanner.it/wp-content/uploads/2017/02/Brochure_partire_dal_corpo.pdf” linktarget=”_blank” modal=”” button_size=”” button_shape=”” button_type=”” buttoncolor=”” button=”Scarica brochure” title=”Partire dal corpo L’importanza della dimensione corporea nell’approccio ai disturbi dell’età evolutiva. ” description=”Corso di formazione teorico-pratico. ” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=”0.1″ animation_offset=”” class=”” id=””][/tagline_box]