Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Obiettivi del corso: acquisire conoscenze teoriche e pratiche relative all’utilizzo degli strumenti di valutazione in ambito logopedico, psicologico e dell’area psiconeuromotoria. Saper utilizzare gli strumenti valutativi nell’ambito del progetto di presa in carico in eta’ evolutiva. Acquisire una conoscenza della gestione del caso clinico implicante la messa in campo degli strumenti più importanti.

Durata e svolgimento: Il corso avrà la durata di 60 ore suddivise in 10 giornate formative dall’18/04/2016 al 07/09/2016.

Modalità di svolgimento: il corso è caratterizzato dalla strutturazione in una parte teorica e in una parte pratica finalizzata alla presentazione e alla messa in pratica degli strumenti presentati attraverso esercitazioni, presentazioni di casi clinici, role-playing.

Destinatari: il corso è rivolto alle seguenti figure professionali: Medici; Psicologi; Logopedisti; TNPEE, per un totale di 25 partecipanti.

Crediti ECM: il corso consentirà di acquisire 50 crediti ECM.

Costo: 80 euro.

Programma del Corso:

I giornata
18/04/2016 ore 8.30-12.30 Dottssa V. Fazio
Schemi di movimento e funzioni cognitive T

II giornata Dottssa V. Fazio
23/04/2016 ore 9.00-18.00
Strumenti di valutazione neuro psicomotoria e introduzione del nuovo APCM P

III giornata Dottssa V. Fazio
02/05/2016 ore 8.30-12.30
Schemi di movimento e funzioni cognitive T

IV giornata Dottssa C. Napolitano
07/05/2016 ore 9.00-18.00
Strumenti di valutazione neuropsicologica dell’ADHD P

V giornata Dott G. Pireddu
09/05/2016 ore 8.30-12.30
Le funzioni esecutive calde e fredde T

VI giornata Dott G. Pireddu
21/05/2016 ore 9.00-18.00
Strumenti di valutazione delle funzioni esecutive P

VII giornata Dottssa C. Napolitano
04/06/2016 ore 9.00-18.00
Strumenti di valutazione neuropsicologica dell’ADHD P

VIII giornata Dott.ssa S. Sagnotti
13/07/2016 ore 8.30-12.30
DSL e DSA T

IX giornata Dott.ssa S. Sagnotti
20/07/2016 ore 9.00-18.00
Strumenti di valutazione logopedica P

X giornata Dott.ssa S. Sagnotti
07/09/2016 ore 8.30-12.30
DSL e DSA T

Docenti: Il corso sarà tenuto dal Dott. Giorgio Pireddu, e dalle Dr.sse Valentina Fazio, Sveva Sagnotti, Carmen Napolitano.

Brevi curricula dei docenti:

Dottssa Valentina Fazio, laureata in Terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva. Master di I Livello in Neuropsicologia dell’età evolutiva. Ha lavorato presso il Centro di Riabilitazione Casa S. Rosa e presso la struttura Beato Guanella di Roma. Svolge la professione come libera professionista occupandosi di riabilitazione di bambini con problematiche neuromotorie, autismo, disabilità intellettiva, ritardo psicomotorio, ADHD e disgrafia.

Dott.ssa Sveva Sagnotti, Corso di Laurea di primo livello in Scienze Logopediche presso l’università La Sapienza di Roma. Master di I Livello in Neuropsicologia dell’età evolutiva. Lavora presso di Audiofonologopedia di Roma. Svolge attività libero-professionale occupandosi di bambini con Ritardo del linguaggio, Disturbo specifico di linguaggio, Disturbo specifico di apprendimento, Deglutizione atipica, Disturbo generalizzato dello sviluppo. Collabora con il CCNP San Paolo centro di Neuropsicologia e Psicoterapia.

Dott. Giorgio Pireddu, Specialista in Neuropsicologia e Psicoterapia. Master di II livello in Psicodiagnostica per la valutazione clinica e medico-legale con elementi di base giuridici e forensi. Ha svolto attività di docenza presso il Master Universitario di I livello in Neuropsicologia dell’età evolutiva della Lumsa. Svolge attività libero professionale. Esperto in prevenzione, diagnosi, consulenza e riabilitazione neuropsicologica nei disturbi dell’età evolutiva. Dal 2013 collabora con l’AIDAI. Ha svolto attività di ricerca presso l’IRCCS Fondazione Santa Lucia di Roma. Socio Fondatore e membro del Consiglio Direttivo dell’AISN. Socio SINP.

Dott.ssa Carmen Napolitano Psicologa, Psicoterapeuta. Ha ottenuto il Board Qualification in Attention Deficit Hyperactivity Disorders. Ha svolto attività di docenza presso il Corso di laurea triennale in scienze infermieristiche . Ha collaborato con l’Azienda Policlinico Umberto I di Roma, l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.